Per la prima volta Garage Sale entra in Darsena Pop Up

La zona si trasformerà in un temporary shop per una giornata all’insegna della contemporaneità

Per la prima volta Garage Sale, il mercatino che si tiene all’Almagià, entra anche in Darsena Pop Up. Accadrà nel pomeriggio di domenica. Molte le attività aperte, che proporranno anche un’offerta a tema. Darsena Pop Up e l’Almagià vengono trasfoermate così in “temporary shop” per una giornata all’insegna della contemporaneità. Un momento di incontro per i giovani e tutti gli appassionati di cultura, arte, design, musica e moda.

Il programma della giornata prevede l’apertura dello spazio al pubblico dalle 10.30, l’ingresso è gratuito. Alle 11 “Nati per leggere”, alle 15 swedish lab (per adulti e bambini) “Hama e Nabbi beads”, a cura di Pernilla M K Vall e SveRa – swedish cultural association, nel corso di tutta la giornata saranno attivi vari punti di ristoro.

Oltre alle ormai confermate collaborazioni musicali con i dj (in consolle Trinity, Marina Meccanica & guests), arriva inoltre al Garage Sale “Bodies: traces of uniqueness”, un’installazione a cura di Collettivo/37. Si tratta di un progetto fotografico installativo in cui gli scatti vengono stampati nel formato (e su carta) Manifesto.