Meno luce, più stelle: osservazione astronomica per “M’illumino di meno”

Anche Darsena Pop Up di Ravenna aderisce all’iniziativa M’illumino di meno lanciata da Caterpillar. Come ogni anno, si abbassano le luci per ricordare l’importanza del risparmio energetico. In collaborazione con Arar (Associazione astrofili ravennati) si osserverà il cielo a partire dalle 19 e fino alle 21 del primo marzo. Darsena Pop Up abbasserà le luci di tutte le sue attività.

Gli astrofili illustreranno le costellazioni visibili e quanto osservato al telescopio. E’ necessario un meteo favorevole per far sì che il cielo sia sereno e permettere di godersi appieno l’iniziativa. Durante l’iniziativa sarà messa in evidenza anche la problematica dell’inquinamento luminoso.

La cena   Anche il ristorante Akâmì aderisce all’iniziativa di Radio 2 proponendo una serata “Romantica” a risparmio energetico. Un esclusivo menù creato appositamente per la serata e servito sulla nostra terrazza che per l’occasione verrà illuminata solo da candelabri e candele.
Il menù:
Panzanella con alici marinate
Capasanta scottata con mousse di bufala e tartufo nero
Risotto con scampi, terra di olive nere e pomodori confit
Calamari fritti con carciofi e polvere di agrumi
“Sfrappole” di carnevale
35 euro bevande escluse
Prenotazione obbligatoria
3881006909

Sarà disponibile in alternativa anche un menù del giorno alla carta.

L’iniziativa Ideata nel 2005 da Caterpillar, trasmissione di Radio2 Rai, per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non fossero indispensabili, “M’illumino di Meno” è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. Un’iniziativa simbolica per ricordare che il risparmio energetico è un’azione fondamentale per la salvaguardia del pianeta. In specifico, l’edizione 2019 è in programma venerdì 1 marzo ed è dedicata all’economia circolare, per sensibilizzare i cittadini a riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose.