Il fondatore di Darsena Pop insignito del premio “I Naldi – Gli Spada”

Paolo Monduzzi premiato nella sua Brisighella. La cerimonia il 29 settembre

Paolo Monduzzi
Paolo Monduzzi è l’ideatore di Darsena Pop Up

Il Consiglio Direttivo della  Fondazione La Memoria Storica di Brisighella “I Naldi – Gli Spada” fondata dal Card. Achille Silvestrini, ha assegnato quest’anno all’ imprenditore Paolo Monduzzi, classe 1945 il premio Brisighella “Dionisio Naldi”.  Il premio, ideato nel 2013, va ogni anno ad una personalità che da Brisighella è riuscita a farsi strada attraverso percorsi imprenditoriali e culturali.

È infatti nella portualità che Monduzzi, nato a Villaggio Strada, parrocchia di Pieve Thò, ha mosso i primi passi nel mondo del lavoro dopo aver completato gli studi. Il suo legame con Brisighella, sua città natale, è però sempre stato rivendicato con orgoglio, come ad unire il mare e la collina nel solco più classico della Romagna. Dopo una decina di anni come dipendente, Monduzzi ha fondato la sua compagnia – la Seamond – nel 1976 che per quarant’anni ha legato le rotte dell’Adriatico a quelle del Libano.

Oggi la tradizione imprenditoriale di famiglia è portata avanti dal figlio Emanuele ma Monduzzi non ha abbandonato il timone e ha esplorato nuovi campi. Soprattutto a lui si deve la realizzazione di Darsena Pop Up, uno spazio polivalente di sport e cultura realizzato nella Darsena di Ravenna. Un comparto a cui Monduzzi ha sempre creduto molto, tanto da essere considerato uno dei pionieri della rigenerazione urbanistica del capoluogo.

Tra le note biografiche di Monduzzi anche la ricerca del padre, che si è completata solo due anni fa. Si trattava di un soldato polacco, Pavel, che sua madre – morta quando Paolo aveva solo dieci anni – non era più riuscita a rintracciare dopo la guerra. Una lunga ricerca che si è completata nel 2016, quando l’imprenditore ha ritrovato la tomba del genitore (morto nel 1963) e ha conosciuto anche la sorella, Zoya.

Monduzzi insomma è un imprenditore che rappresenta appieno Dionisio Naldi, un valoroso ed eroico comandante delle truppe venete della Serenissima nato a Brisighella. «Per questo il Consiglio ha ritenuto molto appropriato l’accostamento con Monduzzi che con le sue imprese non belliche ma commerciali ha dato lustro e fama anche alla sua, e nostra, Brisighella», spiega Egisto Pelliconi, Vice Presidente della Fondazione.

La consegna del premio avrà luogo il 29 settembre alle 16 nel foyer del Teatro Comunale di Brisighella. Presentano l’architetto Lara Bissi, che ha progettato Darsena Pop Up, e Gaia Marani, responsabile delle Relazioni Esterne per l’Autorità di Sistema portuale di Ravenna.