Etnico Pop Up, un progetto di cucina e integrazione

Dall’8 al 9 giugno in Darsena Pop Up un progetto innovativo in occasione del Festival delle culture Insieme alla Scuola di Cucina Saperi e Sapori


Società Dolce propone quest’anno un progetto innovativo per gli stand gastronomici del Festival Delle Culture 2018. Con una scelta di pietanze e bevande tipici del continente africano realizzati con la supervisione e il contributo creativo della cuoca Rosella Mengozzi, ideatrice della Scuola di Cucina Saperi e Sapori in Darsena Pop Up, e dello chef Vito Daddiego presidente dell’ Associazione Cuochi Ravenna.

Nuovi sapori e nuovi colori spunteranno quindi in Darsena dall’8 al 10 giugno, sapori a cavallo tra l’Africa e l’Italia: platano, yam, egusi (semi di melone africano) utilizzati in abbinamento al più mediterranei oli extravergine d’oliva e di girasole, insieme a risi, farine (Molino Benini) e pomodoro rigorosamente italiani e di buona qualità: useremo persino il Sale di Cervia!

Per completare il tutto ci sarà inoltre la birreria Malti e Bassi Brew Family, una piccola impresa romagnola di birra artigianale vincitrice nel 2018 del premio Birra dell’anno 2018 con “A killer Beer” come miglior Belgian Blond Pale Ale d’Italia.

La cucina della Scuola di Cucina Saperi e Sapori, ovvero una cucina professionale, è il luogo in cui i piatti verranno preparati per trasformare l’esperienza delle ragazze richiedenti asilo ospiti dei Cas di Società Dolce in un’occasione formativa oltre che di condivisione delle pietanze tipiche dei vari paesi di provenienza. Tutto il ricavato di Ristorante Etnico Pop Up verrà devoluto per progetti destinati all’integrazione di giovani donne richiedenti asilo in Italia.